L’attuale sistema sanitario non ha interesse a fare vera prevenzione, tant’è che più della metà della popolazione adulta assume   quotidianamente farmaci per controllare i fattori di rischio delle